sabato 18 febbraio 2012

continuare l'esercitazione

Nell'esercizio precedente hai visto come allenare la mano per tracciare linee rette più precise possibili, sia orizzontali che verticali, e successivamente in diagonale, ti ho fatto iniziare da questi esercizi, perchè all'inizio quando hai poca dimistichezza nei movimenti grafici, il tuo polso è più rigido.

Gli esercizi che seguono ti aiuteranno ad ammorbidire il polso, perchè ricorda la mano deve eseguire quello che gli ordina il cervello il più preciso possibile, e visto che gli oggetti e le figure sono composte da linee rette e curve, e che hai già imparato a disegnare la linea dritta, adesso dovrai allenarti a tracciare la linea curva, che si crea attraverso i movimenti del polso.

Prendi sempre un foglio A3 e lo dividi in più quadrati come abbiamo già fatto precedentemente, e come vedi nell'immagine sotto.
Nel quadrato n 1 traccerai delle curve ondulate, sempre con il metodo precedente cioè traccerai la prima linea ondulata e continuerai cercando di ricopiarla più simile possibile, nel quadrato numero 2 farai la stessa cosa ma in verticale.
Nel quadrato numero 3 creerai delle spirali,  sempre  più simili possibili ma disegnando con una linea veloce e polso morbido, perchè se lo fai a moviola, gli esercizi non hanno il loro effetto.
Nel quadrato numero 4 disegnerai una linea arcuata partendo dal centro e poi man mano sempre più grande continuando gradualmente.
Nel quadrato numero 5 disegnerai delle linee circolari partendo dal centro e allargandoti sempre di più.
continuerai con lo stesso esercizio anche nel quadrato numero 6.


Ubaldo Schiavone

Nessun commento:

Posta un commento

lascia un commento sull'argomento anche una domanda attinente al e ti risponderò al più presto possibile.