lunedì 14 maggio 2012

Come disegnare le orecchie

come schizzare le orecchie 

L'orecchio è posto sulla parete laterale della testa all'incirca nel mezzo,  ed è attaccato parzialmente alla testa nella fossa formata dal gradino della mandibola.

Nella visione frontale le orecchie appaiono inclinate in senso  latero mediale, egli è sostenuto da cartilagini, più solide e spesse nella zona di attacco alla testa e via via sempre più sottili fino a sparire del tutto verso il lobo, che è la parte inferiore dell'orecchio costituita da tessuto grasso.
Il bordo dell'orecchio molto largo ed irregolare, si dispone attorno alla conca, che contiene l'apertura del canale uditivo, questo foro tondeggiante è protetto da una piccola lamina sporgente, chiamata trago, che funge da scudo di protezione.
Nell'immagine ti mostro in che punto della testa viene posizionato l'orecchio.



Adesso passiamo alla pratica in cui ti mostrerò come disegnare un orecchio, se analizzi bene la sua forma ti accorgi che assomiglia molto ad un punto interrogativo leggermente inclinato mentre al suo interno l'antelice prende la forma di una Y curvata, quando disegni un orecchio ti basterà tenere in mente queste due forme in questo modo ti sarà più facile schizzarlo.

Sotto ti mostro i passi per schizzare un orecchio innanzitutto disegna la sagoma di questo punto interrogativo capovolto:
Poi successivamente disegnerai l'interno e ricorda la forma della Y leggermente curvata.
Successivamente  marcherai nel modo più deciso le linee che formano l'orecchio.
Infine grazie al chiaroscuro riuscirai a far emergere le varie incavature che formano l'orecchio

Sotto trovi vari esempi di orecchie con forme diverse:



Nessun commento:

Posta un commento

lascia un commento sull'argomento anche una domanda attinente al e ti risponderò al più presto possibile.