martedì 8 maggio 2012

come disegnare un naso

Come schizzare dei nasi

Adesso imparerai a disegnare un naso, attraverso dei passi molto semplici che trovi in questa guida, ma prima di passare direttamente alla pratica ti voglio far mostrare di cosa è composto un naso, che ti spiegherò attraverso l'anatomia artistica.

La parte più sporgente del piano facciale è il naso che si trova situato centralmente, ha una forma vagamente piramidale, il vertice della piramide è la radice del naso innestata sotto l'osso frontale che separa le sopracciglia guarda l'immagine sotto.



Come vedi nell'immagine sopra a sinistra questo componente del viso è formato dalla parte superiore in osso chiamata quindi osso nasale, mentre la parte inferiore è composta da cartilagine come vedi nell'immagine a destra.
Egli assume una forma triangolare comprendente la parte sottostante delle ali nasali, le narici e il sottosetto che li divide, il dorso del naso può avere diverse inclinazioni e la punta può essere più o meno sporgente mantenendo sempre una modellazione arrotondata.

Adesso passiamo alla parte pratica di questo manuale in cui t'insegnerò vari schemi per disegnare la struttura nasale di un volto.




Ti ho detto prima che il naso ha una struttura triangolare quindi come vedi dai vari esempi sopra, naturalmente partendo sempre dal numero uno, bisogna prima schizzare una struttura geometrica dell'insieme, quasi come una piramide che man mano che sale si allarga come un imbuto verso l'osso frontale.

Nel passo 2 inizi ad aggiungere i particolari come le narici e le ali del naso, nel passo numero 3 inizi a dare forma al dorso e la punta, nel passo numero quattro delinei le linee più decise mentre nel quinto passo completi tutto, nell'esempio sopra ti ho riportato il disegno di un naso in varie posizioni a tre quarti, frontale e di profilo.

Adesso ti mostro più nel dettaglio la struttura geometrica che ti permette di disegnare il naso, guarda l'immagine sotto dove trovi un esempio di faccia e uno di profili anche se ci sarà un'altra lezione dedicata al chiaroscuro di questa parte del viso, ti voglio comunque accennare che le parti laterali del naso sopratutto quella in ombra deve essere più scura e poi anche la parte sottostante del naso  come vedi raffigurato sotto sto parlando delle narici in cui dovrai scurire i due fori.

Guarda sotto nel dettaglio il completamento degli esempi, i cui ti viene mostrato le parti che devi scurire per far emergere le forme più voluminose.
Ora ti voglio mostrare graficamente in che punto del volto và disegnato il naso e quali punti di riferimento devi prendere per non cadere in gravi errori anatomici, ricordati che puoi tirare delle linee parallele mentre schizzi una testa e prenderti dei punti di riferimenti come l'orecchio e il naso che si trovano entrambi alla stessa altezza guarda l'esempio sotto di profilo.

Guarda anche quest'latro esempio sottostante in cui comprenderai ancora meglio dove disegnare il naso, e ricordati di tracciare anche una linea verticale che ti aiuta a centrarlo meglio.





Per approfondire l'argomento puoi scarica l'ebook " IL Manuale Del Ritratto " che trovi sotto
 ritrarre un naso

































Sotto ti mostro vari esempi di nasi diversi tra di loro, schizzati a matita alcuni hanno anche il chiaroscuro argomento che affronteremo più avanti.

Infine ti mostro un naso visto da sotto per farti comprendere meglio la sua forma  guarda l'immagine sottostante vedi bene e memorizza la forma ovale delle narici  e come si modella la cartilagine.

Se ti è piaciuta questa lezione ti consiglio di scaricare l'ebook che vedi alla tua destra scritto da me e che ti permetto di scaricare gratuitamente .


Ti consiglio di guardare la video lezione sotto:


Nessun commento:

Posta un commento

lascia un commento sull'argomento anche una domanda attinente al e ti risponderò al più presto possibile.